venerdì 27 maggio 2016

Girandole e bottiglie di plastica.

Vi sarà capitato di avere del tempo a disposizione da passare con i vostri figli o nipoti e non sapere bene come occuparlo in modo costruttivo e divertente, insegnando loro dei principi sani e nello stesso tempo favorire la creatività e l'ingegno, ecco, allora, prendete delle bottiglie di plastica e seguite i tutorial che ho trovato in rete!
Niente di complicato, di difficile, tutto realizzabile con normali strumenti casalinghi senza doversi organizzare prima.
Il primo che vi consiglio l'ho trovato qui, è semplice e in pochi passaggi vi da la possibilità di creare una girandola abbastanza efficace. Qui di seguito delle immagini esemplificative del risultato finale.


 


Passiamo al secondo tutorial, questa è una strana girandola, è la "sali e scendi", provatene l'effettivo funzionamento, potrebbe nascondere delle belle sorprese, immaginate di metterne tre quattro affiancate, se girano e si alzano sarà uno spettacolo! Grazie a Marco Pesci per il suo video!
A voi alcune immagini ricavate dal video.




Questo invece è il terzo, è dell'Inventore Pazzo, un po più complicato, ma sempre molto semplice, il video è ben fatto e facile da seguire. La girandola che ne esce fuori sembra ispirata ai mulini a vento. 


Vi ho segnalato tre possibili girandole, semplici ed efficaci, se avete la curiosità di approfondire fate un giro nel web, se ne trovano tante altre e dalle forme più strane, giocare imparando e "riciclando" è il modo migliore per crescere. 
Seguiteci su Facebbok, troverete tanti altri aggiornamenti, questa è la nostra pagina.

Fonti:



Nessun commento:

Posta un commento